Festa degli Auguri Rotary Club Melfi

 

La cerimonia degli auguri è un evento molto atteso e molto partecipato. Il Rotary Club Melfi nella sua sede “Relais La Fattoria” sabato 21 dicembre si è riunito per dare vita ad una serata all’insegna dell’amicizia e dello stare insieme. Nutrita è stata la partecipazione in cui si è registrata la gradita presenza di Sua Eccellenza il Vescovo di Melfi Mons. Ciro Fanelli, dell’Assistente del Governatore Marco Saraceno con la gentile signora Maria Pia, e i numerosi soci con i loro ospiti che hanno partecipato all’evento in programma.
Dopo i saluti iniziali, la Presidente Prof. Pina Cervellino ha fatto giungere gli auguri di Natale attraverso la forma dell’arte sacra. Ha mostrato ed interpretato una serie di natività dei pittori del passato tra le più rappresentative e significative opere d’arte pittoriche.
“Dio non muore ma rivive nella bellezza del Natale e rivive nelle emozioni dell’anima”. Durante la serata vi è stato l’ingresso del nuovo socio dott. Raffaele Lopardo, è seguito poi uno spettacolo di intrattenimento canoro a cura di tre bravissime studentesse del Liceo che hanno ben interpretato alcune canzoni della memoria del famoso Trio Lescano, e l’esecuzione di brani famosi a cura del coro Gospel Lucano “The power of the voice”.
Si è continuato poi fino a tardi con la cena conviviale tra balli ed allegria con musica e canti dal vivo in una sala pregna di aria natalizia, curata della prefetta Rosa Preziuso.
Il pensiero di solidarietà del 2019 è stato destinato ad alcune strutture dove il Natale viene vissuto in modo differente e non sempre festoso. Il Rotary Club di Melfi ha donato i panettoni alla Caritas Lavello, Aias e ospedale di Melfi, al Crob di Rionero, agli immigrati di Don Sandro di Melfi. La serata si è conclusa con il tradizionale scambio degli auguri di Natale e tanti buoni propositi per il prossimo anno.
Addetto stampa GDL

Condividi su