SERVICE COVID A CASA: L’IMPEGNO DEL R.C. MELFI

Test rapidi antigenici su tampone oro-naso faringeo o nasale.

Anche in questa delicata fase d’emergenza, come durante la fase “acuta” , il Rotary Club di Melfi intende continuare ad essere protagonista e rispondere alle crescenti richieste di aiuto del settore sanitario.

Il Rotary Club di Melfi ha vissuto con profondo senso di solidarietà la tragica situazione della pandemia interpretando i nuovi bisogni.

In questo frangente sono stati offerti al personale medico sanitario e ai pazienti delle Cure domiciliari e palliative della provincia di Potenza una piccola scorta dei tamponi antigenici rapidi.

In particolare, nel totale rispetto delle indicazioni riportate dalla “Nota tecnica ad interim. Test di laboratorio per SARS-CoV-2 e loro uso in Sanità pubblica. Aggiornata al 16 ottobre 2020. Roma: Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità; 2020”, saranno testati gli operatori a rischio e i pazienti nella fase di arruolamento in ADI oppure paucisintomatici che, se positivi al test, sarebbero avviati a esecuzione di tradizionale tampone naso faringeo.

Dopo una prima fase sperimentale   verrà ampliata la donazione, anche in collaborazione con altri Rotary Club del territorio. Questa azione risponde sempre alla logica di attenzione alla salute nelle sue varie forme.

Rotary Club Melfi.

Condividi su