IL PASSAGGIO DEL MARTELLO AL R. C. SAN SEVERO

Nella splendida cornice garganica della “locanda del Carrubo” si è svolta la tradizionale cerimonia del “passaggio del martello” tra la presidente a.r. 20-21 – dr.ssa Mina Leccese – ed il presidente a.r. 21-22 – dr. Vincenzo Manuppelli: è stato il compleanno del Rotary Club San Severo che festeggia il 60° anno dalla sua fondazione.
La presidente uscente ha ripercorso i dodici mesi appena passati, segnati da tristi vicende che pur limitando le attività del club non le hanno interrotte; la maggior parte delle riunioni si sono svolte a distanza mentre il club è stato come al solito presente sul territorio con una serie di iniziative rivolte soprattutto ai giovani, al mondo della scuola e del volontariato ed ha chi ha “più bisogno”; ovviamente il club ha partecipato fattivamente alle attività del Rotary International di cui è parte, grande organizzazione che riunisce più di 1,2 milioni di persone in 35.000 club sparsi nel mondo.
Il nuovo presidente ha presentato il nuovo consiglio direttivo ed ha tracciato il programma per l’anno rotariano appena iniziato, programma che si colloca in continuazione con quanto finora fatto dal club e nel quadro del più ampio programma di intervento del R.I.; l’auspicio è quello di poter riprendere a vederci, ed operare, in presenza.
E’ stata anche l’occasione per ricordare gli ampi e importanti riconoscimenti ricevuti dal club nel recente congresso distrettuale svoltosi a Lecce per l’attività svolta nell’anno rotariano appena trascorso, la nomina del dr. Alfredo Curtotti, nostro socio, a presidente del consiglio dei Past Governor distrettuali, del dr. Attilio Celeste ad Assistente del Governatore per alcuni club della nostra zona nonché di vari nostri soci a Presidenti o Componenti di varie commissioni distrettuali.
Numerosa la partecipazione di soci, familiari e graditi ospiti.
pcp

Condividi su