Rypen 2021

section-1356448

DISTRETTO 2120 - RYPEN 2021, 3° Edizione

L’uomo cammina per giornate tra gli alberi e le pietre. Raramente l’occhio si ferma su una cosa, ed è quando l’ha riconosciuta per il segno d’un’altra cosa: un’impronta sulla sabbia indica il passaggio della tigre, un pantano annuncia una vena d’acqua, il fiore dell’ibisco la fine dell’inverno. Tutto il resto è muto e intercambiabile; alberi e pietre sono soltanto ciò che sono.
Finalmente il viaggio conduce alla città di Tamara. Ci si addentra per vie fitte d’insegne che sporgono dai muri. L’occhio non vede cose ma figure di cose che significano altre cose: la tenaglia indica la casa dei cavadenti, il boccale la taverna, le alabarde il corpo di guardia, la stadera l’erbivendola. Statue e scudi rappresentano leoni delfini torri stelle; segno che qualcosa – chissà cosa – ha per segno un leone o delfino o torre o stella. Altri segnali avvertono di ciò che in un luogo è proibito – entrare nel vicolo con i carretti, orinare dietro l’edicola, pescare con la canna dal ponte – e di ciò che è lecito – abbeverare le zebre, giocare a bocce, bruciare i cadaveri dei parenti. Dalla porta dei templi si vedono le statue degli dei, raffigurati ognuno coi suoi attributi: la cornucopia, la clessidra, la medusa, per cui il fedele può riconoscerli e rivolgere loro le preghiere giuste. Se un edificio non porta nessuna insegna o figura, la sua stessa forma e il posto che occupa nell’ordine della città bastano a indicarne la funzione: la reggia, la prigione, la zecca, la scuola pitagorica, il bordello. Anche le mercanzie che i venditori mettono in mostra sui banchi valgono non per se stesse ma come segni d’altre cose: la benda ricamata per la fronte vuol dire eleganza, la portantina dorata potere, i volumi di Averroè sapienza, il monile per la caviglia voluttà. Lo sguardo percorre le vie come pagine scritte: la città dice tutto quello che devi pensare, ti fa ripetere il suo discorso, e mentre credi di visitare Tamara non fai che registrare i nomi con cui essa definisce se stessa e tutte le sue parti.
Come veramente sia la città sotto questo fitto involucro di segni, cosa contenga o nasconda, l’uomo esce da Tamara senza averlo saputo. Fuori s’estende la terra vuota fino all’orizzonte, s’apre il cielo dove corrono le nuvole. Nella forma che il caso e il vento dànno alle nuvole l’uomo è già intento a riconoscere figure: un veliero, una mano, un elefante…
Italo Calvino, Le città invisibili
Le città e i segni

1 - Che cosa è il RYPEN

Il RYPEN (Rotary Youth Program of ENrichement) è un programma del Rotary per ragazzi dai 14 ai 18 anni che si inserisce nel più vasto panorama delle iniziative del Rotary a favore delle Giovani Generazioni.

2 - Obiettivi del RYPEN
Il RYPEN 2021 del Distretto Rotary 2120è alla terza edizione ed ha l’obiettivo di promuovere la leadershipsviluppando la capacità dei partecipanti di rappresentare la visione della città ovvero dello spazio urbano in cui vivono e/o si identificano al fine di vedere Come veramente sia la città sotto questo fitto involucro di segni, cosa contenga o nasconda, (…)
Il RYPEN intende promuovere la visione della città reali e/o invisibili attraverso la realizzazione da parte di partecipanti di un prodotto audiovisivo inedito.

3-Chi può partecipare alRYPEN
Possono partecipare al RYPEN 2021 e presentare il proprio elaborato progettuale gruppi di lavoro composti da almeno 3 persone:
• Soci dei Club Interact del D2120,
• Studenti delle classi III, IV e V delle scuole secondarie di secondo grado del territorio del Distretto 2120 (Puglia e Basilicata) eventualmente guidati da docenti delle stesse scuole

4 – Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento
La partecipazione al RYPEN 2021 è riconosciuta quale attività di formazione ed orientamento del PCTO per gli studenti delle scuole medie superiori che hanno sottoscritto una apposita convenzione con il Distretto 2120 del Rotary International e/o con i Rotary Club appartenenti allo stesso Distretto.

5 – Comitato Organizzatore del RYPENe commissione di valutazione

Il RYPEN è organizzato dalla commissione RYPEN del Distretto Rotary 2120 e si avvarrà per la valutazione dei progetti di un comitato tecnico scientifico composto da:
• Dott. Giuseppe Seracca Guerrieri - Governatore del Distretto 2120,
• Prof. Ing. Giambattista de Tommasi – PDG Distretto 2120,
• Prof. Luca Gallo – PDG Distretto 2120,
• Prof. Francesco Bellino
• Dott. Andrea Costantino

6 – Patrocinio
È stato richiesto il patrocino di ANCI

7 – Elaborati progettuali
Igruppi di lavoro che partecipano al progetto con un elaborato dovranno far pervenire al comitato organizzatore, all’indirizzosegreteria2021@rotary2120.it,ilmodulo di partecipazionecon allegata la liberatoria sull’utilizzo dei dati dal14/01/2021 e comunque non oltre il giorno 29/01/2021.
Il progetto proposto dovrà essere realizzato su supporto multimediale (file video o musicale) avente una durata massima di 3 minuti.

I titoli iniziali dovranno riportare:
• il titolo dell’audiovisivo,
• i riferimenti del Rotary International, del Distretto 2120 e del RYPEN 2021,
• il nome dei partecipanti,
• il nome Club Interact di appartenenza o l’istituto scolastico.

8 – Tematiche progettuali
Il lavoro progettuale:
• dovrà raccontare luoghi, storie, prodotti tipici, usi, costumi e tradizioni della città di provenienza;
• permettere di imparare qualcosa di nuovo sulla città favorendo la conoscenza di persone e tipicità non conosciute;

9 – Termini di consegna
L’audiovisivo dovrà essere inviato all’indirizzo segreteria2021@rotary2120.it, entro e non oltre il giorno 27/02/2021.

10 – Criteri di valutazione
La commissione valuterà gli audiovisivi pervenuti utilizzando i seguenti criteri:
• N° di partecipanti al gruppo di lavoro (è premiante una partecipazione diffusa all’esecuzione dell’audiovisivo).
• Eventuali esperienze similari pregresse.
• Coinvolgimento di altri stakeholders del territorio.
• Originalità degli argomenti trattati.
• Argomenti specifici legati alla sostenibilità/ambiente.

Al termine della valutazione degli elaborati, la commissione, a suo insindacabile giudizio, assegnerà n. 2 borse di studio dal valore di € 500 ciascuna al club Interact e/o all’Istituto Scolastico diriferimento del gruppo.
Dal 01/03/2021 al 10/03/2021 gli audiovisivi realizzati potranno essere votati sul sito internet del Distretto 2120 del Rotary International. Il club Interact sponsor o l’Istituto Scolastico di riferimento del gruppo che sarà maggiormente suffragato, riceverà una borsa di studio del valore di € 500 non cumulabile con la borse di studio assegnate dalla commissione.
La consegna delle borse di studio avverrà il giorno 14/03/2021 secondo le modalità comunicate successivamente.

11 – Obblighi dei partecipanti
Nella predisposizione degli elaborati progettuali i partecipanti dovranno munirsi di opportune autorizzazioni/liberatorie relative alle persone, musiche e possibilità di utilizzo di materiale/immagini protetti da Copyright/diritti di tutela.
Concedere l’utilizzo e la pubblicazione dell’elaborato realizzato al Distretto 2120 del Rotary international

Scarica il bando

Scarica il modulo

Condividi su