Progetto Screening DSA

section-1356448
//www.rotary2120.org/wp-content/uploads/2020/11/screening.jpg

Cosa sono i DSA? Si tratta dei disturbi evolutivi specifici delle abilità scolastiche, disordini per cui le normali attività di acquisizione delle competenze sono disturbate fin dai primi stadi di sviluppo, nel campo della lettura (dislessia), della compitazione (disgrafia, disortografia) e delle abilità aritmetiche (discalculia). Si tratta di fenomeni abbastanza diffusi (dal 5 al 15% dei bambini in età scolare, secondo stime derivanti dalla ricerca scientifica), che troppo spesso vengono individuati in ritardo, soprattutto nel centro-sud: ritardo che ovviamente impedisce la tempestiva applicazione dei percorsi scolastici personalizzati previsti dalla legge n. 170/10.

Nasce da questa constatazione il progetto “Lo screening sui DSA…”, curato da Giacomo Stella, Angela Scalzo e Emanuela Termine, e fortemente voluto dal Governatore del Distretto 2120 del Rotary International, Giuseppe Seracca Guerrieri.

Il progetto, inviato a tutti i Club del Distretto 2120 perché possano parteciparvi, mira a una sistematica e accurata attività di screening al fine di individuare precocemente i DSA presenti nella scuola. A tal fine i Club sono invitati a favorire la partecipazione attiva dei soci, coinvolgendo le figure professionali inerenti al progetto (dirigenti scolastici, insegnanti, psicologi, rotaractiani) e nominando un apposito referente.

L’intervento, fedele al motto del Presidente internazionale Holger Knaack “Il Rotary crea opportunità” e che sarà finanziato anche dalla Rotary Foundation, si articola in una fase preliminare e quattro fasi operative e prevede il coinvolgimento, sul piano della ricerca e della fomazione, di autorità scolastiche, docenti e famiglie, con il grande obiettivo di colmare le differenze.