Giorno: 7 Luglio 2021

AL R.C. VENOSA TERESA ASCIUTTO PASSA IL MARTELLETTO A FRANCESCO CAPUTO

Domenica 27 giugno si é tenuta presso le Masserie del Falco a Forenza(Pz)  il Passaggio del Martelletto fra Teresa Asciutto e  Francesco Caputo,  evento completamente in presenza con la partecipazione di Liliana Santoro, assistente del governatore Gianvito Giannelli.

Il passaggio del martelletto che sugella il cambio del testimone, solitamente l’ultima conviviale dell’anno rotariano, è stata la prima occasione pubblica dopo mesi di pandemia.

La presidente uscente Teresa Asciutto ha fatto un bilancio dei progetti portati avanti durante il suo mandato, mettendo in evidenza soprattutto i service realizzati a favore della comunità:

“Ci siamo adattati alle situazioni giorno dopo giorno e tanti sono stati gli obiettivi raggiunti e i progetti finalizzati; é stato un anno ricco di emozioni,di tante soddisfazioni e di nuove amicizie” 

Il nuovo presidente, Francesco Caputo, ha ricordato il motto del presidente internazionale eletto del Rotary International Shekhar Mehta che ha esortato i soci ad essere più coinvolti nei progetti di service, affermando che prendersi cura e servire gli altri è il modo migliore di vivere perché cambia non solo la vita degli altri, ma anche la nostra. “Ogni giorno ne vale la pena” è il tema dell’anno rotariano e del governatore di quest’anno, Gianvito Giannelli ”.
Importante, secondo Caputo, è mostrare agli altri il nostro entusiasmo, facendo sapere quello che il Rotary fa con passione e perseveranza.

L’anno rotariano, che inizia a luglio, sarà caratterizzato dall’incremento del clima di amicizia e dell’orgoglio dell’appartenenza, per rendere più facile il cammino che vedrà impegnato il Club nell’affrontare soprattutto i temi di attualità coinvolgendo anche le associazioni locali.
Passaggio del collare anche per l’Interact con la piacevole riconferma di Edda Cosentino già presidente dell’anno Rotariano 2020-2021.