Il RYLA distrettuale 2018 si conclude nel ricordo di Cosimo Lacirignola

Una sobria cerimonia, svoltasi sabato 24 marzo presso il CIHEAM-IAMB di Valenzano sotto la sapiente regia del presidente della Commissione distrettuale, Giacomo Scarascia Mugnozza, ha concluso l’edizione 2018 del RYLA del Distretto 2120.

Palpabile era la soddisfazione in tutti i 35 ryliani, giovani dai 18 ai 29 anni segnalati dai Club rotariani del Distretto, per una esperienza formativa di alto livello, tra lezioni in aula e esperienze di incontro e di conoscenza sul territorio, ma che, vissuta in maniera residenziale e all’insegna dei valori di amicizia propri del Rotary, si è trasformata anche in una occasione di arricchimento relazionale.
La cerimonia conclusiva ha avuto anche un grande protagonista: Cosimo Lacirignola, compianto segretario generale del CIHEAM, già direttore per anni della sede di Valenzano dello stesso organismo internazionale, scomparso lo scorso gennaio. Cosimo Lacirignola, rotariano, ha lasciato una straordinaria e preziosissima eredità culturale e formativa, all’insegna dell’accettazione delle diversità etniche e culturali come fondamento della comprensione fra i popoli, dello sviluppo umano e della pace. Sotto la sua guida il CIHEAM è diventato un punto di riferimento, soprattutto nel campo dell’agricoltura socialmente e ecologicamente compatibile, per tutti i Paesi del Mediterraneo.

A Cosimo Lacirignola gli organizzatori del RYLA hanno intestato un Premio da destinare, attraverso un contest, a uno dei ryliani: un Premio consistente in un viaggio a Parigi nonché nella partecipazione al RYLA nazionale. Per partecipare al contest i ryliani erano stati invitati a commentare una frase di Cosimo Lacirignola.
La lettura delle frasi del contest –ogni ryliano ha letto la sua, alla presenza della moglie e dei figli di Cosimo Lacirignola- ha dato corpo e emozione alla cerimonia conclusiva. Al termine Giacomo Scarascia Mugnozza, a nome di tutta la Commissione ha annunciato il nome del vincitore: Vincenzo Stoico, 27 anni, del Rotary Club di San Severo.
La conclusione della manifestazione è toccata al Governatore del Distretto, 2120, Gianni Lanzilotti, intervenuto a sorpresa e con il busto completamente immobilizzato, a pochissimi giorni dall’incidente accorsogli a Taranto mentre era impegnato per l’organizzazione della Conferenza Presidenziale di fine aprile: una prova la sua di passione rotariana e di stoicismo, ampiamente ripagata dal lungo e affettuoso applauso dell’assemblea.

a.d.s.

Contattaci

Al momento non possiamo rispondere, lo faremo comunque al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt