Il Progetto distrettuale Masserie al terzo evento: dal 13 al 15 aprile in terra d’Otranto

Il PROGETTO DISTRETTUALE MASSERIE, che con il Distretto 2120 vede l’impegno organizzativo del Rotary Club Galatina, Maglie, Terre d’Otranto, propone il suo terzo evento. Questa volta toccherà alla terra d’Otranto essere oggetto di visita, dal 13 al 15 Aprile 2018.
Le prenotazioni dovranno pervenire entro il 20 marzo.

Questo il programma.

Otranto Terra d’Oriente e Masseria dei Monaci Venerdì 13 Aprile
Arrivo dei partecipanti e sistemazione nelle camere: Classic, Superior e Junior suite.
Cena (Menù in fase di predisposizione)
Sabato 14 Aprile
Colazione
Escursione verso il bellissimo laghetto di Bauxite e successivamente verso il Faro di “Punta Palascia”, riconosciuto come uno dei cinque fari più importanti del Mediterraneo. Il Faro è stato ristrutturato ed è in funzione. Punta Palascia è la località più ad est della penisola italiana. Potrà essere raggiunta in auto ma per coloro che preferiscono si potrà organizzare un percorso trekking.
Aperitivo organizzato all’interno del Faro con prodotti tipici
Pomeriggio
Comunicazioni su:
Otranto, la storia ed il suo territorio; la Masseria dei Monaci:
– – –
Introduzione del Presidente della Commissione del Progetto Masserie, Gianfranco Manco;
Saluto del Presidente del Club Rotary Galatina, Maglie, Terre d’Otranto: Salvatore Mastria;
Saluto del Sindaco di Otranto e Presidente del Consiglio dei Sindaci del Parco Regionale Otranto-Santa Maria di Leuca,
Pierpaolo Cariddi: La costituzione del Parco per la conservazione e la difesa dell’ambiente;
Dr. Elio Paiano, Giornalista: La Masseria dei Monaci, il ruolo della Masseria nella storia e nel territorio; interventi conservativi;
Prof. Vittorio Marzi, già Docente nella Facoltà di Agraria dell’Università di Bari, Presidente della Sezione Sud-Est dell’Accademia dei Georgofili: Agricoltura e Paesaggi nella Terra d’Otranto.
Prof. Francesco Tarantino, Laureato in Scienze Agrarie, Docente di Scienze Naturali presso il Liceo Capece di Maglie, Socio deell’Accademia dei Georgofili: Territorio, Paesaggio, Economia Conclusioni di Giuseppe Garrisi, Delegato del Governatore per il Progetto Distrettuale Masserie
Cena (menù in fase di predisposizione).
Domenica 15 Aprile
Colazione.
Visita guidata alla splendida cittadina di Otranto.
Sarà possibile visitare il Castello aragonese eretto a difesa della città, (che fu poi espugnato dai saraceni), la Torre Matta, seguire il percorso dei bastioni prospicenti il porto, visitare la famosa Cattedrale, dedicata a Santa Maria Annunziata, costruita nel XII secolo su precedenti insediamenti messapici, paleocristiani e sui resti di una domus romana; ed ancora si potrà visitare la piccola basilica dedicata a San Pietro di epoca bizantina.
Il gruppo si trasferirà alla Masseria Torre Pinta appena fuori Otranto in collina: visita all’Ipogeo, esempio di Torre Colombaia edificato forse nel XVI Secolo su insediamento di periodo precedente forse cristiano che conserva però alcune caratteristiche messapiche
Pranzo leggero e successivamente rientro nelle proprie residenze.

Segnalare la prenotazione sia delle camere che delle adesioni alle iniziative esterne a:
Gianfranco Manco +39 320 4316687
gfmanco@inwind.it
Giuseppe Garrisi +39 348 7322130
giugarrisi@libero.it

Contattaci

Al momento non possiamo rispondere, lo faremo comunque al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt