Giovani Esperienze Vincenti a Bisceglie per la Settimana Mondiale Interact

In occasione della settimana mondiale Interact e del 55° anniversario di servizio e di leadership  dell’Interact nel mondo, il club Interact di Bisceglie, Distretto 2120 Puglia e Basilicata, in collaborazione con il Rotary e il Rotaract ha proposto la seconda edizione della manifestazione “Giovani Esperienze Vincenti”.

È bene che il Rotary sponsorizzi e supporti l’Interact nella realizzazione di eventi che coinvolgano la gioventù e questa collaborazione, come nel caso dell’evento organizzato dal club Interact di Bisceglie per la settimana mondiale Interact, può dare ottimi risultati.

La manifestazione “Giovani Esperienze Vincenti” si è tenuta in data 3 novembre, nel cuore della settimana mondiale Interact, presso la sala conferenze principale del Castello della città di Bisceglie. Sin da subito, dal primo momento in cui è stata ideata l’iniziativa, l’obiettivo era quello di organizzare una serata per celebrare noi giovani con un evento che ci vedesse protagonisti indiscussi, e così è stato. La serata ha visto come protagonisti giovani ospiti locali di età compresa tra i 12 e i 18 anni che hanno avuto modo di presentare la loro personale “Esperienza Vincente, grazie alla quale si sono distinti positivamente negli ambiti di competenza. Ognuno degli ospiti si è presentato al pubblico e, chiacchierando con un membro dell’Interact o del Rotaract di Bisceglie, ha esposto ciò per cui si è distinto. Impostare la serata in maniera dialogica l’ha resa vivace e leggera, così come è lo spirito dei giovani. Premiare e valorizzare i talenti del territorio è una delle priorità del Rotary e manifestazioni come quella del 3 novembre possono fare accrescere l’autostima di ragazzi meritevoli e invogliarli ancora di più a raggiungere gli obiettivi desiderati.

L’iniziativa ha avuto un notevole successo a livello cittadino; a moderare la serata è stato Giovanni Bombini, presidente dell’Interact club di Bisceglie e, dopo un saluto di Pierpaolo Sinigaglia, presidente del Rotary di Bisceglie e di Noemi Colangelo, presidente Rotaract, la serata è entrata nel vivo. Gli ospiti che sono stati coinvolti sono diversi.

Demetrio Ricchiuti, atleta e talento scientifico, diciottenne biscegliese che ha partecipato alla fase nazionale dei Giochi Matematici organizzati dalla Bocconi a Miano per tre anni consecutivi, conseguendo risultati positivi anche a livello nazionale. Ha tenuto la chiacchierata con lui Alessandro Mazzeo, segretario Interact dell’anno in corso.

Giacinto Consiglio, diciassettenne biscegliese, studente eccellente distintosi per la sua passione per l’architettura e per i Lego. Ha progettato e realizzato con i Lego un modello in scala ridotta del Duomo di Firenze che lo aveva affascinato in viaggio d’istruzione pochi mesi prima, ha presentato l’esperienza vincente chiacchierando con la vice presidente Interact Feliciana Guglielmi.

A seguire si sono esibiti, dimostrando la loro notevole bravura, Francesco Di Perna e Giulia Musicco, componenti della band “Despite People And Places” e dopo alcuni brani sono stati intervistati da Noemi Colangelo, presidente Rotaract Bisceglie.

L’ultimo ospite della serata è stato il dodicenne Vito De Ceglia, giovanissimo scrittore biscegliese che grazie al suo libro “Il regno della famiglia zucchina” ha avuto la possibilità di vivere esperienze notevoli e di conoscere critici e personaggi italiani di spicco. Ha tenuto la chiacchierata con lui Laura Losito segretaria Rotaract Bisceglie.

Dopo le chiacchierate con gli ospiti, il presidente del Rotary Club di Bisceglie Pierpaolo Sinigaglia ha consegnato loro un libro e il presidente Interact Giovanni Bombini ha consegnato un guidoncino in ricordo dell’esperienza e un attestato con dedica personalizzata per ognuno dei premiati.

Durante la serata sono entrati a far parte dell’Interact di Bisceglie quattro nuovi membri, : Luigi Bombini, Angelica Fata, Evelina Quinto e Giulia D’Addato. Due sono invece i nuovi membri del Rotaract: Giulia Papani e Giovanni Dell’Olio.

A impreziosire ulteriormente la serata sono stati gli interventi di Sergio Sernia, governatore nominato per l’anno 2018-2019 del Distretto Rotary 2120 Puglia e Basilicata e attuale coordinatore distrettuale dell’Azione Giovanile, e del magistrato Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia dal giugno 2015.

Giovanni Bombini           

 

A questo link la fotogallery dell’evento                    

Contattaci

Al momento non possiamo rispondere, lo faremo comunque al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt