Il prof. Bellino e la Giornata Mondiale della Filosofia

Presidente del Rotary Club Bari Ovest, Francesco Bellino è anche un apprezzato docente presso l’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari. Da professore ordinario di bioetica, Francesco crede molto nella filosofia. “C’è un gran bisogno di saggezza in questo mondo disorientato”: è una sua ferma convinzione, su cui è certamente difficile non convenire.
In effetti, per lui il bisogno della filosofia nella vita reale è tale da dover uscire fuori dalla teorizzazione accademica per coinvolgere il mondo delle imprese e della comunicazione. Nasce proprio da questa visione di “filosofia applicata” l’iniziativa dell’Ateneo barese di celebrare il 28 novembre prossimo la “Giornata mondiale della poesia”, proclamata dall’UNESCO. La Giornata, che troverà il suo svolgimento presso il Salone degli Affreschi dell’Ateneo barese e che vede anche il coinvolgimento dell’UNESCO Puglia, ve drà come protagonista proprio il prof. Bellino, che non mancherà certamente, anche in questa circostanza, di esprimere la sua consolidata sensibilità di docente e di rotariano.
Il Distretto 2120 segnala l’iniziativa ai rotariani di Puglia e Basilicata.
Qui sotto il comunicato stampa.

L’Università degli Studi di Bari e l’Unesco Puglia promuovono il 28 novembre, presso il Salone degli affreschi dell’Ateneo ore 16, la giornata mondiale della filosofia. L’ evento coinvolge non solo gli studenti, ma anche il mondo dell’impresa e dell’economia circolare. Un progetto ambizioso su cui l’Università degli Studi di Bari ambisce ad un ruolo strategico. Insomma, non solo filosofia accademica, ma anche filosofia pratica, applicata al mondo del lavoro, della scuola, delle istituzioni, della vita quotidiana. Dal 2002 l’Unesco celebra la “Giornata Mondiale della Filosofia” con lo scopo di evidenziare l’importanza che tale disciplina ricopre soprattutto per la vita e per la società nell’affrontare le sfide dell’era digitale. La nuova figura professionale del counselor filosofico si è accreditata come una valida risposta al diffuso disagio esistenziale e al miglioramento delle relazioni umane. In Italia la prima associazione europea di counseling e pratica filosofica (Ae.phi ) è stata recentemente fondata a Bari.
“Nell’era digitale – spiega Francesco Bellino, professore ordinario di bioetica dell’Università di Bari – la filosofia non può più limitarsi ad essere una ricerca accademica, ma deve essere soprattutto una pratica da promuovere in tutti gli ambiti professionali per migliorare ogni aspetto concreto della nostra quotidianità. Dunque, La giornata mondiale della filosofia vuol richiamare ogni uomo all’esercizio responsabile della propria ragione e alla consapevolezza del valore inesauribile della cultura nella realizzazione di un mondo più giusto ed eticamente più vivibile”. Continua. “C’è un gran bisogno di saggezza in questo mondo disorientato. In Silicon Valley è stata introdotta la pratica filosofica. E’ opportuno riflettere sui valori che le molte e diverse culture di questa terra possono condividere, a cominciare da quelli della giustizia e della pace. Pensare significa promuovere come orizzonte l’umanità e riportare economia e politica al suo servizio. La filosofia è pratica dialogica”. Conclude il Prof. Bellino. “Strategico è il ruolo del mass media nella diffusione di una nuova cultura del pensare e dell’agire”.

Contattaci

Al momento non possiamo rispondere, lo faremo comunque al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt