Conversazioni etiche: La sfida del futuro

Sabato, 7 Ottobre 2017 – Aula 3 del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Foggia.

Questa mattina, nel Dipartimento di Giurisprudenza, è stato presentato l’ambizioso progetto “Conversazioni etiche: la sfida del futuro”, fortemente voluto dal Presidente del Rotary Club Foggia “U. Giordano”, Luciano Magaldi, in partenariato con l’Università degli Studi di Foggia.

Dinanzi ad una nutrita ed attenta platea di giovani universitari e studenti dei Licei cittadini Lanza e Marconi e dell’Istituto Tecnico Pascal, nonché di numerosi rotariani, il Presidente Magaldi, dopo aver parlato della missione del Rotary e dell’ impegno sempre più intenso rivolto alle Nuove Generazioni, ha tracciato il programma delle 15 Conversazioni etiche che spazieranno fra Etica della Formazione e della Finanza, Etica e corretta informazione, Etica e Cultura di Impresa, Etica Stalking e Femminicidio, Etica nella sperimentazione animale e manipolazioni genetiche, Etica nella Riforma Luterana, Etica e frodi alimentari, Etica e Tutela del patrimonio artistico, Etica ed Inquinamento ambientale, Etica Costituzione e Diritto, Etica e Sport, Etica e Ludopatia, Etica ed Obiezione di coscienza, Etica e corretto uso dei farmaci. Un programma di grande respiro la cui realizzazione sarà affidata, di volta in volta, a due esperti di comprovata capacità ed affidabilità, affiancati da un moderatore rotariano del Club Foggia “U. Giordano”.

Dopo l’appassionata e dettagliata introduzione del presidente Magaldi, è seguito il saluto del Magnifico Rettore dell’Università di Foggia, prof. Maurizio Ricci, che ha plaudito all’iniziativa ed ha sottolineato come il sostegno dell’Ateneo rientri nel consolidato programma di apertura del mondo universitario ai sodalizi come il Rotary, da sempre impegnati nel sociale, soprattutto a beneficio dei giovani.

Sono poi intervenuti per il saluyo l’assistente del Governatore del Distretto Rotary 2120 Puglia e Basilicata, Antonio Stango, il rappresentante dell’Ufficio Scolastico Territoriale, Italo Maria Scrocchia ed il prof Aldo Ligustro del Dipartimento di Giurisprudenza e Presidente della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia.

Dopo la breve cerimonia inaugurale si è tenuta la prima Conversazione Etica programmata “Etica della formazione ed etica della Finanza”, moderata da Gianni Buccarella, rotariano ed affermato commercialista, ed affidata a due relatori di prestigio come Giuseppe Vicentelli, Director Manager del Credito Emiliano, e Giovanni Lo Storto, direttore generale dell’Università Luiss di Roma e nostro conterraneo.

Gli interventi dei due relatori stati molto apprezzati tanto da meritare gli elogi e gli applausi di tutti i presenti: il dott. Vicentelli, anch’egli socio del Club Foggia “U. Giordano”, ha trattato l’Etica della finanza sottolineando, fra l’altro, l’importanza dell’Educazione Finanziaria a tutti i livelli, considerando che l’Italia è collocata purtroppo negli ultimi posti della classifica mondiale. Interessante la definizione conclusiva, personale ed efficace, dell’Etica come “valore della responsabilità nei confronti degli altri” riferendosi soprattutto al compito del consulente finanziario che dovrebbe rivolgere lo sguardo prima al cliente- persona e poi al cliente- portafoglio; anche il prof. Lo Storto ha appassionato la platea facendo riferimento al suo percorso professionale, oggi di grande prestigio, che vede però le sue origini in una famiglia foggiana molto modesta. Nel parlare di formazione, ha dapprima coinvolto i giovani presenti in qualche test “psico-attitudinale” di rara efficacia, per poi concludere affermando che “non ci può essere Etica se non c’è capacità di accettare l’altro, di riconoscere la diversità e di aprirsi al diverso. E’ questo il modo migliore di cimentarsi nella formazione delle Nuove generazioni”.

La prossima Conversazione Etica, fissata alle ore 10 di sabato 21 Ottobre nell’Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza avrà per oggetto “Etica e corretta informazione” con i relatori Giacinto Pinto, noto giornalista della Rai, e Daniela Poduti, dirigente della Polizia di Stato; moderatore il rotariano Giuseppe Ferrozzi.

Paolo DI FONZO

 

 

 

Contattaci

Al momento non possiamo rispondere, lo faremo comunque al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt